Iphone x si scarica subito


Molti utenti di iPhone spesso si domandano come mai la batteria del proprio smartphone di casa Apple abbia una durata non particolarmente. Ecco alcuni trucchi per capire se lo smartphone Apple si scarica Se il nostro iPhone ha già iOS 13 (e se non ce l'ha va aggiornato subito) è. L'impedenza aumenta se la batteria è quasi scarica o se si trova in un A partire da iOS , iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X includono questa Se lo stato della batteria ha subito un notevole deterioramento, viene. iPhone si scarica subito con iOS , questo il grido di numerosi utenti iOS sui è il nuovo spot di Apple dedicato al Face ID di iPhone X.

Nome: iphone x si scarica subito
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 39.72 Megabytes

Sugli iPhone c'è un misterioso problema che coinvolge la batteria, che dopo aver fatto ricerche in forum e blog specializzati ho capito si tratta di un misterioso bug che nemmeno la Apple sa spiegarsi.

In pratica l'iPhone si scarica subito, anche se teoricamente avrebbe dovuto durare di più, come se la batteria fosse fallata. Cercando in giro ho potuto constatare come quello della percentuale sballata dell'indicatore di carica della batteria iPhone fosse un problema diffuso, soprattutto dei modelli iPhone 5S, iPhone 6 e 6S.

Apple dà molti consigli per ottimizzare la durata della batteria su iPhone in modo che possa durare il più possibile e, in particolare, si raccomanda di: - Tenere il sistema iOS sempre aggiornato all'ultima versione. Su alcuni siti web c'è anche scritto che ogni problema di percentuale con la batteria si dovrebbe risolvere facendo la calibrazione della batteria dell'iPhone. Metterlo poi in carica tenendolo spento, aspettando che si carichi completamente ed aspettando anche un'ora in più in totale, lasciandolo in carica 2 ore e mezza o tre ore circa.

Metterlo poi in carica tenendolo spento, aspettando che si carichi completamente ed aspettando anche un'ora in più in totale, lasciandolo in carica 2 ore e mezza o tre ore circa.

Alla fine, riaccendere l'iPhone tenendo premuti insieme il tasto Home e quello di accensione fino a che non compare il logo Apple sullo schermo.

Dopo la calibrazione della batteria, l'indicatore della percentuale su iPhone dovrebbe essere allineato alla reale situazione di carica, anche se il problema delle cadute improvvise e dell'errato calcolo di rilevazione di energia rimasta non si risolve affatto.

Nei forum di supporto Apple è pieno di segnalazioni di questo tipo, e la Apple ha ammesso il problema solo per iPhone 6S, che se portati in assistenza nel negozio Apple ufficiale, dovrebbero ancora oggi essere eleggibili per la sostituzione.

Per me che ho un iPhone 5S, invece, non rimane che sperare che il bug si presenti meno frequentemente possibile, cercando di controllare spesso lo stato di carica della batteria e portandomi sempre dietro un caricabatterie portatile di emergenza.

Ogni batteria agli ioni di litio è composta da lastre di ossido di litio e cobalto per il catodo positivo ed elettrodi negativi di carbonio, con dei separatori forati tra loro, avvolti in strette spirali sovrapposte. Individua le app succhia-energia Se la batteria continua ad agonizzare, niente panico, proviamo con altri metodi.

Non chiudere troppo spesso le app in background Contrariamente a quello che potresti immaginare chiudere troppo spesso le app in background non aiuta affatto a migliorare la durata della batteria. Chiudi solo le app in background che usi saltuariamente.

Anche se non le usi, app di informazione, social o archiviazione di file online come Facebook o Dropbox si connettono frequentemente a Internet per verificare la presenza di nuovi contenuti. Io ti consiglio di disattivare questa opzione, se vuoi risparmiare batteria.

Disattiva temporaneamente le notifiche push Se non vedi ancora risultati soddisfacenti, prova a disattivare temporaneamente le notifiche push della posta. Il problema principale sembra essere la durata della batteria in stand-by, con gli utenti che segnalano come il proprio iPhone si scarichi a velocità anomala quando il terminale non viene utilizzato attivamente.

Un utente spiega che i suoi problemi sono iniziati, per la prima volta, il giorno in cui ha installato iOS Se confermato, si tratterebbe ovviamente di un bug, un comportamento anomalo della batteria.