Lavatrice gira ma non scaricare


La lavatrice non scarica acqua o scarica male? Scopri le 9 cause principali di una lavatrice che scarica male e ordina i pezzi di ricambio su stadsregio.info Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in In genere non è difficile riparare questo danno, ma dovrai essere pronto a lavorare un po' e a . Se senti un rumore molto forte di un elemento che gira a vuoto, allora la. Chiuso tutto, niente da fare: l'acqua non si scarica finché non soffio nel tubo di scarico un bel po'. Quali altre cose potrei tentare?? C'è un modo. Se la lavatrice non scarica l'acqua o scarica male è possibile ripararla in pochi minuti e senza spendere un euro. La lavatrice non scarica.

Nome: lavatrice gira ma non scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 53.56 MB

Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come riparare una lavatrice che non scarica o non centrifuga. La prima operazione da fare consiste, pertanto, nel controllare attentamente il tubo di scarico; questa verifica si rende necessaria per escludere la presenza di eventuali ostacoli, all'interno del tubo, che impediscano il corretto funzionamento. Nel caso in cui il tubo risulti arricciato oppure piegato è opportuno provare a raddrizzarlo; qualora risulti impossibile, il consiglio è di cambiarlo.

Se il tubo appare in condizioni perfette, utilizzare un cacciavite per smontarlo e per verificare il suo interno; pulirlo e rimuovere eventuali presenze estranee, quindi rimontarlo. Il problema connesso allo scarico potrebbe avere origine anche dalle cinghie rotte oppure semplicemente allentate. In questo caso spostare la lavatrice, in modo da lasciare sufficiente spazio tra l'elettrodomestico e la parete, smontare il pannello che si trova nella parte posteriore eventualmente facendo luce con una torcia e verificare lo stato delle cinghie.

Tuttavia, quando il blocco del cestello è dovuto agli ammortizzatori scarichi, la macchina durante la centrifuga tende a scuotersi ed a emettere un rumore piuttosto forte. La cinghia è un componente fondamentale per il funzionamento di una lavatrice, visto che permette la rotazione del cestello.

Il funzionamento avviene tramite il suo scorrimento su una puleggia collegata al motore della lavatrice e intorno al cestello. Occorre rimuovere il pannello, di solito situato sul retro della lavatrice o, in alcuni modelli, lateralmente, utilizzando un semplice cacciavite, in modo da potere visualizzare il motore della macchina e la cinghia, situata sul retro del cestello e montata su una puleggia simile ad una ruota.

Lavatrice non scarica: quali possono essere le cause?

Per farlo, bisogna iniziare dal bastone che si trova in basso, collegato al motore della lavatrice. Bisogna, infatti, iniziare dal lato destro, e, successivamente, fare ruotare la puleggia verso sinistra, permettendone lo scorrimento.

Una volta richiusa la lavatrice, per controllare il funzionamento è sufficiente effettuare un breve lavaggio a vuoto. Talvolta la cinghia non è spezzata, ma semplicemente fuoriuscita dalla propria sede perché allentata, un problema facile da verificarsi soprattutto con le cinghie più sottili, che tendono a sfuggire dalla loro sede.

Di solito lo trovi attaccato al muro mediante un attacco, cinto e protetto da una fascetta di metallo.

Come risulta essere facilmente intuibile, dovrai seguire il tubo di scarico che fuoriesce dal mobile della lavatrice e capire dove si collega. Al suo interno troverai una molla che spesso tende a riempirsi di sporco, rendendo impossibile il corretto scorrimento del cursore interno.

Hai letto questo?SCARICARE VEEZIE NON

Puliscilo con cura per poi rimontare il tutto. Nel compiere queste operazioni ti consigliamo di agire con estrema cautela, visto che basta una piccola distrazione per tagliarsi.

Ecco perché ti raccomandiamo di prestare la massima attenzione e di utilizzare dei guanti da lavoro. Ovviamente prima di compiere queste operazioni ricordati di staccare la spina e chiudere il rubinetto. Nel caso tu abbia un filtro, puliscilo con attenzione e riprova ad eseguire lo scarico.

Di solito la pompa è collocata in basso a destra, al di sotto dello zoccolo, che potrai facilmente rimuovere servendoti di un cacciavite a taglio. Controlla il libretto delle istruzioni della tua lavatrice.

Se la tua lavatrice dispone di una pompa autopulente, dovrai svitare il tappo in senso antiorario. Un metodo ancora più rapido, senza la necessità di staccare il tubo, è inclinare la lavatrice contro il muro formando un angolo di 45 gradi, riporre una bacinella sotto la pompa e svitare lentamente il tappo.