Bocchettoni di scarico acque piovane


Per l'impermeabilizzazione dei lastrici solari i bocchettoni dei pluviali sono per smaltire correttamente le acque piovane ed evitare infiltrazioni. bocchettoni di scarico pluviale in piombo oppure in rame e piombo, con. Bocchettoni di scarico utilizzati nei punti di giuntura tra la guaina bituminosa e il tubo di discesa delle acque piovane. Prodotti in PP+TPE-V garantiscono. Bocchettone di scarico su tetto in realizzazione verticale oppure angolare con optional riscaldabile ( V) con elementi di rialzo su costruzioni di tetti caldi e tetti. che garantiscano il regolare deflusso delle acque e la pulizia per I bocchettoni e i doccioni di scarico possono essere realizzati in officina con.

Nome: bocchettoni di scarico acque piovane
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 27.38 Megabytes

Dutral o di tipo composito con tronchetto metallico e flangia in materiale sintetico, metallico o membrana in bitume polimero vedere Immagine Quanto sopra per evitare, che in caso di infiltrazioni lo strato termoisolante si imbibisca totalmente, compromettendo la funzionalità e durabilità del sistema impermeabile. Immagine La flangia del bocchettone di scarico dovrà essere sempre incollata alla superficie del fazzoletto di membrana, mediante rinvenimento a fiamma della mescola bituminosa.

Quando il bocchettone viene posato senza interposizione di strato termoisolante, la flangia dovrà essere fissata meccanicamente al piano di posa con 4 fissaggi angolari. Supporto strutturale di base in elementi prefabbricati in C. Massetto delle pendenze, il Cls.

Griglie parafoglie per pluviali in metallo, by adi s.

Bocchettoni per pluviali in piombo by adi s. Bocchettoni per pluviali Revolution in membrana bituminosa polimerica, by Eterno Ivica Bocchettone per pluviali Eterno in gomma EPDM, by Eterno Ivica Bocchettone per pluviale Genius con griglia di protezione, by Eterno Ivica Bocchettone Eterno in gomma EPDM per grondaie esterne, by Eterno Ivica Bocchettoni pluviali per balconi in TPE by Eterno Ivica La soluzione più comune prevede la realizzazione di discendenti pluviali esterni o incassati nelle murature collegati a bocchettoni di raccolta posti sulla copertura , generalmente vicino al bordo o in corrispondenza degli spigoli.

A ciascun bocchettone corrisponde una grondaia. Il numero di bocchettoni e quindi di tubi per grondaie dipende strettamente dalla forma e dimensioni della copertura: in generale ciascuno di essi ha un'area di pertinenza di circa metri quadrati.

Anche il diametro pluviale varia in relazione alla quantità di acqua da smaltire: quello più comune è 10 centimetri, ma ne esistono anche da 8 o 12 cm. Dal punto di vista tecnologico è costituito da una tubazione per il raccordo con il tubo grondaia, da una flangia da porre all'estradosso della soletta e da alcuni accessori supplementari come tappi e copri pluviali, necessari a impedirne l'otturazione in seguito all'accumulo di foglie o detriti.

I materiali più diffusi sono la lamiera di alluminio, rame o acciaio, la ghisa e i materiali plastici. Ciascuno di essi ha vantaggi e svantaggi: gli esemplari in metallo sono ad esempio estremamente durevoli e resistenti alle intemperie, ma scarsamente adattabili al reale profilo della copertura e ai risvolti della guaina, presentando quindi un maggiore rischio di infiltrazioni d'acqua. Quelli in plastica sono viceversa flessibili e garantiscono una perfetta continuità con la guaina di impermeabilizzazione ma possono rompersi più facilmente.

Eterno Ivica dispone invece di una vasta gamma di prodotti in materiale plastico o bituminoso, conformati in modo tale da ottenere un'impermeabilizzazione a perfetta regola d'arte.

Revolution, in membrana bituminosa polimerica, è una linea di bocchettoni per solette in calcestruzzo dalle ottime caratteristiche prestazionali: flangia superiore quadrata, morbida, flessibile, adattabile a scarichi sia orizzontali che verticali e zigrinata per una migliore aderenza con la guaina; interamente stampato-termoforato in membrana bitume-polimero armata; predisposizione per l'inserimento di un filtro per pluviale parafoglie; raccordo rinforzato da otto strati di armatura; codolo con altezza di 25 o 45 centimetri, diametro compreso tra 7,5 e 12,5 cm e dotato di 10 alette antiriflusso.

Supporto strutturale di base in elementi prefabbricati in C. Massetto delle pendenze, il Cls. Vaschetta ribassata di alloggiamento dello scarico ricavata nello spessore del massetto delle pendenze.

Flangia bocchettone di scarico fissato meccanicamente, in corrispondenza dei 4 angoli, al piano di posa cementizio. Impermeabilizzazione del fondo della vaschetta di scarico ribassata, mediante doppio strato di membrane in bitume polimero vedere capitolato , lasciate nere, senza alcuna autoprotezione superficiale.