Scarica foto da libreria icloud su iphone


  1. Risolvere i backup di iCloud
  2. Come scaricare foto da iPhone
  3. Come scaricare foto da iCloud
  4. Pronto a provarlo con il tuo iPhone?

Foto di iCloud funziona perfettamente con l'app Foto per archiviare foto e Se hai iOS 11 o versioni successive, la libreria viene aggiornata anche Puoi scaricare foto e video da stadsregio.info sul computer e archiviarli come. In Foto di iCloud vengono salvati in modo sicuro tutte le foto e tutti i Foto di iCloud carica le nuove foto e i nuovi video dal PC Windows per consentirti di visualizzarli nell'app Foto sull'iPhone, da Foto di iCloud e puoi scegliere di scaricare l'intera raccolta per anno. Seleziona Libreria foto di iCloud. Se vuoi scaricare foto da iCloud della Libreria foto di iCloud o quella dello. iOS. come scaricare foto da iCloud su iPhone. Se hai iOS, quindi un Libreria foto di iCloud se non l'hai ancora fatto e seleziona Scarica e.

Nome: scarica foto da libreria icloud su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 63.75 Megabytes

Siete possessori di un iPhone o di un iPad ma per quanto riguarda il mondo dei computer preferite Windows? Allora la guida che vi proporremo di seguito farà sicuramente al caso vostro! Se disponete di un iDevice saprete sicuramente che Apple propone due sistemi per archiviare le foto online: Streaming foto e Libreria foto di iCloud. Il primo è un servizio completamente gratuito ma che presenta delle limitazioni poiché non consente di archiviare le Live Photo , non salva i video e inoltre conserva i contenuti soltanto per massimo 30 giorni.

Il secondo, invece, conta sullo spazio archiviazione di iCloud Drive 5 GB per gli utenti free ma non pone alcun limite di memorizzazione. Se utilizzate uno di questi due servizi offerti dalla mela morsicata e volete sapere come utilizzarlo sul vostro PC Windows per scaricare foto da iCloud , allora vi basterà leggere le prossime righe che andremo a scrivere. Precisiamo che il tutorial riguarda anche gli stessi Mac di Apple.

Per attivare la funzione di creazione di un nuovo account utente, dovrai cliccare sull'icona del lucchetto collocata in basso a sinistra e digitare la password dell'account utente attualmente in uso.

Una volta attivata la Libreria foto di iCloud o lo Streaming foto, potrai trovare tutte le tue foto e i video direttamente nella app Foto di macOS. Per mantenere le versioni originali di foto e video sul Mac, devi attivare l'opzione Scarica originali su questo Mac nelle preferenze della app Foto, per mantenere solo le versioni "leggere" devi spuntare l'opzione Ottimizza archiviazione Mac.

Per accedere agli album condivisi, invece, apri l'applicazione Foto di macOS e seleziona la voce Album condivisi dalla barra laterale di sinistra.

In questo caso puoi evitare l'installazione di programmi aggiuntivi e fare tutto dal browser.

In che modo? Te lo spiego subito. Per prima cosa, collegati al sito Internet di iCloud usando Chrome, Safari o qualsiasi altro browser tra i più diffusi ed effettua l'accesso al servizio usando le credenziali del tuo ID Apple. Successivamente, fai clic sull'icona Foto e, se è la prima volta che accedi al servizio, attendi qualche secondo affinché venga caricata l'intera Libreria foto di iCloud le foto dello Streaming foto non sono accessibili, quindi questa procedura vale solo per chi usa la Libreria foto di iCloud.

Hai intenzione di passare ad Android e stai cercando un modo per scaricare facilmente le foto dalla tua libreria di iCloud al tuo nuovo smartphone?

Allora ti consiglio di provare Google Foto. Google Foto, come forse già saprai, è un servizio di Google che permette di salvare sul cloud su Google Drive per la precisione tutte le foto e i video presenti nella galleria di uno smartphone o un tablet.

È gratuito, non prevede limiti di upload per le foto fino a 16MP di risoluzione e i video fino alla risoluzione Full HD a p ed è compatibile sia con iOS che con Android. Questo significa che puoi installare l'app ufficiale del servizio sul tuo iPhone o iPad , caricare tutta la tua libreria di foto su Google Foto e poi ritrovarti tutto il materiale sincronizzato su Android. Per attivare il caricamento delle foto su Google Foto, scarica la app ufficiale del servizio sul tuo iPhone o iPad, avviala, effettua l'accesso al tuo account Google e concedile il permesso di accedere alle foto presenti sul device.

A questo punto, assicurati che la levetta relativa all'opzione Backup e sincronizzazione sia attiva altrimenti attivala tu , fai tap sulla voce Dimensioni caricamento e seleziona l'opzione Alta qualità dal menu che compare.

Affinché il caricamento delle foto e dei video vada a buon fine, l'iPhone o l'iPad deve essere acceso e con la app Google Foto in esecuzione, quindi ti consiglio di mettere il device in carica e, ovviamente, di connetterlo a una rete Wi-Fi veloce.

Al termine dell'upload, potrai accedere a tutte le foto da Android semplicemente avviando la app Google Foto su quest'ultimo ed effettuando l'accesso con lo stesso account usato su iOS.

Risolvere i backup di iCloud

Questo sito contribuisce alla audience di. Home Telefonia iPhone Foto, video e musica iPhone Come scaricare foto da iCloud Hai appena acquistato un nuovo iPhone o un nuovo iPad e vorresti sapere come scaricare tutte le foto che avevi caricato su iCloud?

A questa causa, questo articolo è stato scritto per fornire i passaggi dettagliati su come scaricare le foto da iCloud al PC. Inoltre, poiché durante il processo potrebbe verificarsi il problema "Foto iCloud non sincronizzate con PC", viene introdotto anche il metodo per trasferire le foto da iPhone a PC senza iCloud.

Continua a leggere per ottenere i dettagli. Passo 2. Accedere a iCloud. Passo 4. Scegliere Opzioni accanto a Foto e fai clic sulla casella di controllo accanto a Libreria fotografica iCloud e Condivisione foto iCloud.

Puoi anche selezionare o creare una cartella per salvare le foto sul tuo computer. Cliccare icona iCloud sul computer, selezionare Download foto per cominciare lo scaricamento. Oltre alle foto, sono supportati anche altri file tra cui video, audio, contatti, messaggi, note, calendari e altro ancora.

Come scaricare foto da iPhone

Segui i passaggi sottostanti per scaricare le foto dal tuo iPhone al PC per provare. Passo 1. Cliccare Autorizza su iPhone.

Cosa c'è nei dati di sistema? Beh, un sacco di cose: messaggi e allegati, i backup di Watch, le impostazioni, tutti i tipi di database e file di configurazione che crescono nel tempo.

La tua immagine di sfondo grande? Quel grande messaggio non inviato nelle tue bozze?

Come scaricare foto da iCloud

C'è un terzo fattore: i backup di iCloud sono archiviati come istantanee. Il dispositivo di solito memorizzerà 3 alla volta, ciascuno memorizzato come delta dall'ultimo. Ad esempio, è abbastanza facile per un database di messaggi gonfiare fino a 1 GB.

Se volevi davvero scavare e scoprire dove va lo spazio, puoi sempre scaricare il tuo backup iCloud con iPhone Backup Extractor e analizzare i file. Quello che potresti trovare è che i numeri si sommano. Per essere più pratico, è difficile ridurre questo numero. È possibile impedire il backup delle singole app. L'unico modo per farlo davvero efficace è far saltare il telefono e ricominciare da capo, ma se stai sincronizzando roba su iCloud come il tuo portachiavi, Messaggi in iCloud, ecc.

Potrebbe potenzialmente tornare a utilizzare una quantità decente di spazio abbastanza rapidamente.

Pronto a provarlo con il tuo iPhone?

L'aggiornamento dello storage iCloud è quasi sempre la risposta più pratica ed è relativamente economico. Se utilizzi iOS Questo mostrerà ogni app che occupa lo spazio di archiviazione di iCloud. Le app con singoli file verranno mostrate in un elenco sotto la memoria dell'app e sarà possibile scorrere verso sinistra su qualsiasi file per rivelare l'opzione "Elimina".

Attenzione: un certo numero di app memorizzano i loro file solo in questo modo, quindi rimuovendo i file dal tuo spazio di archiviazione iCloud potresti rimuovere la tua sola copia di essi.

In "Scegli i dati di cui eseguire il backup", puoi selezionare i dati dell'app consentiti nei backup di iCloud. Puoi rimuovere file sincronizzati di grandi dimensioni dal tuo spazio di archiviazione iCloud utilizzando l' app gratuita "File" di Apple.

È possibile che il tuo spazio di archiviazione iCloud includa backup di dispositivi iOS precedenti. Se non hai più bisogno dei dati in questi backup, possono essere cancellati. In alternativa, se hai bisogno dei dati ma preferisci archiviare i backup sul tuo Mac o PC, puoi utilizzare iPhone Backup Extractor per scaricare i backup iCloud localmente prima di rimuoverli da iCloud.

Se scatti o condividi molte foto e video sul tuo iPhone e hai abilitato iCloud Photo Library, probabilmente utilizzerai un po 'di spazio di archiviazione iCloud. I menu sull'iPhone che abbiamo descritto sopra ti mostreranno quanto spazio occupa ogni tipo di dati. Invece di far eseguire il backup notturno del telefono su iCloud, puoi configurarlo per eseguire il backup sul tuo Mac o PC.

Lo farà automaticamente, supponendo di collegarlo a casa e di avere il Wi-Fi e il computer acceso. Il nostro centro di supporto include una guida su come abilitare i backup di iTunes tramite Wi-Fi. Non richiede alcuno spazio di archiviazione e, una volta completato un backup locale sul tuo computer, puoi eliminare qualsiasi backup iCloud precedente dal tuo archivio.