Cud naspi inps scaricare


  1. Iscrizione avvenuta con successo
  2. 730 precompilato 2017 per chi percepisce la NASPI, il rimborso avviene con l’Inps?
  3. Descrizione
  4. Certificazione Unica INPS 2019 disponibile online: come scaricare il modello CU

L'Inps rende disponibile in modalità telematica la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, pensione e assimilati (CUD) direttamente sul portale web. Nuovo servizio per la trasmissione dei dati retributivi necessari al pagamento delle prestazioni di malattia ai lavoratori marittimi. Facendo seguito alla Circolare n. Ogni anno i lavoratori dipendenti, ma anche titolari di pensioni o indennità INPS quali disoccupazione, maternità, cassa integrazione, mobilità, Naspi e mini Aspi . Il CUD viene reso disponibile dall'INPS entro i primi mesi dell'anno (solitamente entro la fine di febbraio) e può essere scaricato direttamente online, dal sito.

Nome: cud naspi inps scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 61.48 Megabytes

Clicca sul servizio Certificazione Unica Cittadino. In seguito inserisci il codice fiscale ed il Pin dispositivo Inps o lo Spid. Questo modello deve essere stampato e bisogna portarlo al CAF, insieme a tutta la documentazione necessaria per elaborare il Qui di seguito indichiamo il quadro delle imposte irpef pagate. In questo caso sono uguali a zero. Nel sezione di seguito indichiamo il quadro del Bonus Renzi. In questo caso il codice 2 significa che il bonus non è stato erogato.

La data ultima per consegnare il modello sintetico ai lavoratori è il 31 marzo. Lo possono fare in diversi modi, a seconda che abbiano bisogno del modello cartaceo oppure di quello elettronico.

Iscrizione avvenuta con successo

Vediamo dove troviamo il Cud. È sufficiente seguire questa procedura:. In questo modo la Certificazione unica verrà spedita al domicilio del cittadino. Sarà vostra cura stamparla.

I cari buon vecchi sportelli Inps esistono ancora. Prendete il classico numeretto e mettetevi in fila.

730 precompilato 2017 per chi percepisce la NASPI, il rimborso avviene con l’Inps?

Sono delle postazioni self-service presenti nelle sedi territoriali Inps. Potete richiedere il Cud anche qui, in totale autonomia, solo dovete essere in possesso del codice Pin, perché vi verrà richiesto per accedere al servizio.

Qualora non vogliate richiedere il Cud di persona e abbiate bisogno di un intermediario che ne faccia richiesta per voi, allora andate dal patronato o Caf.

Tenete presente che ormai anche loro fanno tutto online e probabilmente non faranno altro che accedere al portale Inps al posto vostro con le loro credenziali. Solo che qui il servizio è a pagamento.

Questo è un servizio pensato per i cittadini disabili con più di 85 anni e titolari di indennità di accompagnamento, che hanno difficoltà a recarsi di persona agli sportelli. La lettere contiene appunto: un codice di sicurezza e un numero che è possibile chiamare.

Scarica anche:SCARICARE CUD PENSIONE

Risponderà un operatore di una sede Inps territoriale, che spedirà a casa del cittadino il Cud. Cordiali saluti e un grande augurio per il anticipato. La tua email. Password dimenticata?

Chiedi un aiuto. Home Fisco Inps Cud online.

Descrizione

Inps Cud online. Indice 1 Inps Cud online: cosa controllare, bonus Renzi, istruzioni 1.

Valuta l'articolo. Se è stato pagato nel , scarichi il modello Cu Inps.

Certificazione Unica INPS 2019 disponibile online: come scaricare il modello CU

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui Cancella la risposta.

Per favore inserisci il tuo commento! Il modello CU INPS è disponibile online già dal 18 marzo e a partire da questa la data è possibile richiedere la Certificazione Unica di pensionati e disoccupati sia online che presso CAF, patronati ed intermediari abilitati. Il modello CU serve per consentire ai percettori delle somme di compilare la dichiarazione dei redditi e il modello precompilato sarà messo a disposizione a partire dal 15 aprile. I tempi dei vari adempimenti si incastrano tra loro per consentire ai soggetti obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi di avere tutto il tempo utile per la compilazione e la verifica dei dati da indicare nella dichiarazione annuale.