Km tmax scaricare


  1. Oggetti nei risultati della ricerca
  2. Yamaha t max 530 in Motori
  3. Scegli la categoria
  4. Yamaha T-Max 500 usate

Salve qualcuno si è mai imbattuto a scaricare i km di questo maxi-scooter? Pazienza e voglia di imparare non mancano cerco solo qualcuno. stadsregio.info › archive › stadsregio.info Accompagno un amico da un noto concessionario di cesena x vedere un tmax 5con km. Arriviamo e lo tira fuori dal salone. Il motoclub Tingavert è il punto d'incontro degli appassionati di moto e di enogastronomia. Sul forum moto discussioni tecniche, mercatino e.

Nome: km tmax scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 28.69 Megabytes

Yamaha Tmax, analisi di un fenomeno —Di Gianluigi Guiotto 12 febbraio Compie 10 anni il maxi-scooter della Casa dei tre diapason e per l'occasione si mette in bianco, nella colorazione Competition White. Per festeggiare il decennale dalla presentazione del primo modello a carburatori Mikuni nel , infatti, Yamaha ha presentato la versione WhiteMax con una livrea che ne accentua le caratteristiche dinamiche e sportive.

Una cifra aiuta a capire il fenomeno: È il numero di Tmax venduti nel , il settimo scooter più venduto in Italia ma il primo maxi. Davvero molti, soprattutto se consideriamo che la moto più venduta — la Bmw RGS — ha conquistato "solo" 4.

In assenza di quella dichiarazione a meno di complicità nello scarico dei km tra privato venditore e concessionario , un eventuale contenzioso per truffa darebbe ben pochi risultati poiché causerebbe, in assenza di prove certe in possesso delle parti, un rimpallo di responsabilità, accuse, ecc. Punto zero: io faccio querela per truffa contro "chiunque" termine standard.

Il responsabile verrà fuori al termine delle indagini, te lo posso assicurare.

Verranno fuori anche altri reati oltre alla truffa. Se facciamo passare il fatto che i concessionari non possono sapere il chilometraggio reale dei mezzi che vendono, cosa le danno a fare le garanzie!!??? Ragazzi secondo me siete troppo ottimisti sui concessionari, alla fine sono dei commercianti e si comportano come tali e cioè spesso e volentieri in modo "furbesco" nel senso che se le informazioni che hanno su un mezzo sono impopolari per la vendita le omettono, mentre le buone notizie le amplificano Giusto Luca Tutti i rivenditori e concessionari a vario titolo, sono "commercianti".

Il loro mestiere è quello di ottenere maggiori profitti da acquisti e vendite.

Per tanti il fine giustifica i mezzi Quindi, potrei anche essere amico del concessionario X, ma quando tocchi il tasto "profitto", drizzo le orecchie, sincronizzo le antenne, faccio le mia verifiche ecc. Aplu , Tra tanti se la certezza é una: che una denuncia non é una condanna, ma serve proprio per avviare le dovute indagini, poi tutti quelli che sono in buona fede ed hanno operato correttamente non hanno nulla da temere.

Chi ha fatto il furbo no. Certo, mi chiedo, ma prima di comprarlo o metterlo in offerta, le verifiche non le poteva fare anche il venditore?

Oggetti nei risultati della ricerca

Soprattutto esponendolo con la strumentazione azzerata. LukMAX , Rispondo a Ulisse e Aplu, siamo d'accordo tuttavia capisco anche le difficoltà di un conce quando gli entra un veicolo, dovrebbe sempre risalire alla storia da quando è stato immatricolato per essere sicuro sui km, credo che siano indagini che hanno un costo, dovrebbero smontare il mezzo il più delle volte per constatare il grado di usura di alcune parti, non penso sia semplice ricostruire tutta la storia e sapere sotto quali mani è passato il mezzo, quindi non sempre lo possono sapere.

Ma quando non lo sanno dovrebbero semplicemente avere l'onesta di ammetterlo. Se un mezzo è messo bene, lo hanno provato ci hanno fatto i lavori che dovevano come concessionario, penso che lo venderebbero lo stesso anche senza certificare il chilometraggio magari con un piccolo sconto Ulisse , Vero Luca, la storia di un mezzo, dopo l'immatricolazione, sono i km.

Quando questi sono certificati dal proprietario con i tagliandi e le manutenzioni periodiche eseguite questo è oro.

In questi 10 anni, il Tmax ha conquistato decine di migliaia di fan — il Tmax Club conta migliaia di iscritti ed è molto attivo— e ha dato vita a un mercato di accessori degno della miglior custom. Tutti questi pensieri ronzano in testa quando ci si siede sulla sella bicolore del Tmax anniversary, posta a 80 cm da terra i piloti sotto i cm dovranno accontentarsi di poggiare le punte.

Yamaha t max 530 in Motori

Alcuni dettagli contraddistinguono questo modello: alcuni componenti in metallo anodizzato, i cerchi da 15" in titanio lucidato con la parte centrale verniciata in bronzo e la strumentazione, con i quadranti retroilluminati in bianco solo il contagiri è poco visibile a uno sguardo veloce. Manca la spia della riserva: il contachilometri segna in automatico i km percorsi quando la benzina nel serbatoio 15 litri scende sotto i 3 litri.

Altre note positive: entrambe le leve sono regolabili nella distanza dalla manopola e due vani portaoggetti offrono spazio per biglietti autostradali, portafoglio e guanti. Avviato il motore, ascoltiamo subito il piacevole suono, cupo e "cattivo", caratteristico dello scarico puntato verso il cielo del Tmax. Il motore è lo stesso della versione è il bicilindrico da cc orizzontale, a 4 tempi, con cilindri paralleli e raffreddato a liquido, che eroga 43,5 cv di potenza massima e 46,4 Nm di coppia massima.

Scegli la categoria

Sia sulla versione SX, ma ancor più sulla DX, le finiture di ottimo livello amplificano e rendono netta la sensazione di trovarsi in sella ad un mezzo "premium" di alta gamma. Ma è sopratutto quando finalmente si ruota il comando del gas, che il TMAX propone il meglio del suo repertorio.

Un cocktail di performance motoristiche e rigore ciclistico che si esprime ai massimi livelli su ogni percorso. La stabilità sul veloce è notevole, mettendo al riparo da indesiderati ondeggiamenti, mentre la protezione aerodinamica consente di viaggiare abbastanza comodi a medie autostradali.

Yamaha T-Max 500 usate

Mangiacurve Ma è sulle strade tortuose che secondo me il TMAX si esalta e lascia dietro gran parte della concorrenza. La frenata si conferma decisa e modulabile, l'ideale per "apparecchiare" ingressi in curva fulminanti, perfettamente sostenuti dalla forcella, che propone la classica quadratura del cerchio tra sportività e comfort, lavorando molto bene col resto della ciclistica. Davvero un gran bel divertimento!